Martino e le lunette al pistacchio migliori di Palermo

C’è solo un modo per definire il cappuccino di Martino: goduria in tazza! Come descrivervi la schiuma, meravigliosa, soffice e, al contempo, consistente? Perché, davvero, se c’è un bar che a Palermo sa fare il cappuccio a regola d’arte quello è il bar Martino di via Garzilli.

Un bar di quartiere, piccolo, conduzione familiare, qualche tavolino fuori al quale (è specificato) non si effettua servizio, e tanta cordialità. Perché la cosa che ti colpisce di più è proprio che ti senti in famiglia, da subito.

Le ragazze al bancone sempre sorridenti, i gestori, tutti fratelli che si dividono tra la cassa e il laboratorio, di una cortesia più unica che rara. Martino è il classico luogo dove, un po’ come nei bar di paese, quando si entra e si saluta tutti, tutti rispondono; il tipico locale in cui verrebbe voglia di ordinare “il solito!”, sicuri che saprebbero cosa stiamo chiedendo.

Noi abbiamo preso l’immancabile cappuccino, un ottimo caffè macchiato, un buonissimo cornetto ai cereali farcito di miele e la famosissima lunetta al pistacchio. E qui facciamo una precisazione: le lunette di Martino sono tutte meravigliose. Da quella alla crema, a quella alla ricotta, passando per quella al cioccolato, senza tralasciare quella alla marmellata. E d’estate immancabile è quella al gelo d’anguria (di “mellone”, in dialetto). Ma quella al pistacchio è impareggiabile!

E dire che la scelta è davvero difficile: perché, tra il salato e il dolce, è proprio un peccato mortale dover scegliere soltanto una cosa. Voi sappiate che fanno gelati artigianali come una volta e che qui troverete tra le migliori arancine della città. Ed è l’unico posto, finora da noi visitato, dove ci siamo imbattuti in pezzi di rosticceria cosiddetti “mignon”, che equivalgono alla metà del normale.

Insomma, la giusta misura se si ha voglia di commettere un piccolo peccato di gola senza doversi sentire troppo in colpa. E se non riusciste ad allontanarvi  più al banco dei dolci, già che ci siete non dimenticate di assaggiare la “delizia al cioccolato”. Non ve ne pentirete!


Pin It

Perché questo sito funzioni, e perché funzioni bene, ma soprattutto perché vi piaccia, utilizziamo i cookies, come del resto ogni altro sito al mondo. Purtroppo chi si occupa di privacy non ha la più vaga idea di cosa faccia e ci costringe a notificarvi una pagina che vi dice cosa ne facciamo dei vostri dati. Che poi vorremmo farveli leggere per vedere se vi riconoscete.
Ecco qui (leggetele) le nostre linee guida sui cookies