La colazione da Dolcevita. Ma chiamaci, prima, un nome ci viene: diamo una mano volentieri (il resto è ok)

Hanno aperto una pasticceria nuova e noi non ne sapevamo niente? Ci siamo sentiti in dovere di fare gli assaggiatori ufficiali per voi e in un sabato mattina uggiosissimo abbiamo fatto il nostro ingresso trionfale da “Dolcevita”.

Siamo curiosi perché lo stile del locale è più da pasticceria “fighetta” del centro e invece si trova in Borgo Palazzo, via d’accesso obbligata per la città. Lo stile e l’arredamento sono in effetti molto curati, vetro e piani laccati bianchi dominano la scena e il bancone in vetro, che mostra la pasticceria minuta e le brioche, è decisamente invitante.

Ma veniamo alle cose serie: la colazione, in verità un po’ alternativa ma visto che l’inverno non passa abbiamo bisogno di vitamina c: un infuso agli agrumi, una spremuta di arancia e limone, un caffè, una brioche e una sfogliatella con la crema.

Ah, va detto che il menu di Dolcevita è sterminato ma proprio per questo risulta complicato  farsi capire, vi consigliamo di ordinare i dolci al banco per indicare esattamente quello che volete ed evitare di perdervi nella giungla del menu al tavolo.

La brioche è buona, la pasta non dolcissima è bilanciata dalla glassa in superficie che noi troviamo ottima; un po’ piccola ma davvero golosa la sfogliatella alla crema. Infuso e spremuta vanno molto a gusto personale ma già il fatto che non si siano lamentati di dover fare una spremuta arancia e limone fa loro guadagnare un punto in più. Per quanto riguarda il caffè, una marca un po’ sconosciuta ma non ci formalizziamo più di tanto.

Il servizio è molto veloce e puntuale anche se il locale non è per niente piccolo con tavoli distribuiti su due piani (dal secondo piano soppalcato potete rifarvi gli occhi sulla lunga distesa di paste).

Per fare un servizio davvero completo, da veri professionisti che ad altri non pensano che a voi, siamo stati costretti anche a comprare un cabaret di pasticcini, ed ecco svelato il perché questo posto si sta facendo conoscere: sono semplicemente splendidi! E costano meno rispetto alla media cittadina.

In definitiva un posto che offre due interpretazioni: o vi fermate a comprare i pasticcini e già che ci siete fate un’ottima colazione o ci andate per fare colazione e nell’uscire vi fate tentare dai pasticcini!

 


Pin It

Perché questo sito funzioni, e perché funzioni bene, ma soprattutto perché vi piaccia, utilizziamo i cookies, come del resto ogni altro sito al mondo. Purtroppo chi si occupa di privacy non ha la più vaga idea di cosa faccia e ci costringe a notificarvi una pagina che vi dice cosa ne facciamo dei vostri dati. Che poi vorremmo farveli leggere per vedere se vi riconoscete.
Ecco qui (leggetele) le nostre linee guida sui cookies