Un cornetto delizioso, appena sfornato

Siamo finalmente entrati al caffè Cibreo per fare colazione. Avevamo un po’ di diffidenza. Il caffè, infatti, fa parte di un sistema, che comprende l’omonimo ristorante vero e proprio e il Teatro del Sale, locale per brunch e cene accompagnate da spettacoli o musica. Il tutto è coordinato dall’onnipresente Fabio Picchi, cuoco e istrionico bottegaio (nel senso fiorentino del termine), uno di quei personaggi che o si ama o si odia. A noi, che cerchiamo solo ottimi cornetti e schiumosi cappuccini il tutto lascia un po’ indifferente.

Però ci avevano rassicurato: la colazione del caffè Cibreo è proprio buona, è da provare. E avevano ragione.

Il locale è piccino, il bancone un po’ sacrificato, qualche tavolino incastrato negli angoli, ma è ampliato da un bel dehor che affaccia su una delle strade che conducono al mercato di sant’Ambrogio, così che con la bella stagione si può fare colazione tra i profumi di frutta e verdura. Il tempo ancora non lo permetteva, e soprattutto non lo permetteva la nostra fretta: ci siamo concessi solo una rapida colazione in piedi al bancone.

Diciamolo subito: la scelta – non sappiamo se sia sempre così – era limitatissima: una vetrinetta con qualche paninetto salato, cornetti solo di un tipo, alla marmellata (ma la cameriera ci ha rassicurato: in cucina c’erano almeno i pappataci). Le brioche alla marmellata non sono le nostre preferite, ma il barista, allegro e gioviale senza essere troppo invadente, ci ha rassicurato: il nostro cuoco stamattina le ha volute fare tutte così, ma sono buonissime. Non aveva torto: la brioche era calda, la sfoglia così croccante che sembrava sfaldarsi tra le mani, la marmellata abbondante. Eravamo così presi da questa meraviglia che non abbiamo prestato troppa attenzione al caffè macchiato (buono, buona la schiuma, cremoso, ma ehi, se ci prendessimo un’altra brioche?). Intanto intorno a noi arrivava un gruppetto di turisti: cercavano invano una brioche al cioccolato, ma anche loro alla fine si son fatti convincere da quella alla marmellata e sembravano molto soddisfatti.

Al momento di pagare, abbiamo scoperto che la qualità si paga: 50 centesimi in più della media. Mentre ci crucciavamo un po’, però, abbiamo visto una nuova teglia di brioche uscire dalla cucina, e ci è passato ogni malumore.


Pin It
. 369 checkin in questo locale. U 0 persone presenti in questo momento
  • Valentina M.
    Il barista e' isterico e tratta malissimo i clienti. Da evitare!
    Valentina M. - 2/07/2013 - 07:07
  • Uva
    Dinner starts at 7 PM. Go here instead of Cibreo Restaurante. You get the same food for half the price.
    Uva - 26/06/2010 - 18:06
  • Tiana K.
    this place is so romantic during winter inside and outside during fall, looking forward to many more wonderful dinners there. The whole menu is outstanding! Buon appetito!
    Tiana K. - 25/09/2012 - 13:09
  • Doug D.
    BDD Approved
    Doug D. - 26/11/2011 - 15:11
  • Stella B.
    Lovely place to have a tea (with homemade cakes)
    Stella B. - 6/11/2011 - 14:11
powered by Foursquare

Perché questo sito funzioni, e perché funzioni bene, ma soprattutto perché vi piaccia, utilizziamo i cookies, come del resto ogni altro sito al mondo. Purtroppo chi si occupa di privacy non ha la più vaga idea di cosa faccia e ci costringe a notificarvi una pagina che vi dice cosa ne facciamo dei vostri dati. Che poi vorremmo farveli leggere per vedere se vi riconoscete.
Ecco qui (leggetele) le nostre linee guida sui cookies